Progettare un B&b con un piccolo budget: Babbo Bed&breakfast

Progettare un Bed&brekfastOggi vi raccontiamo di un progetto che ci sta molto a cuore e che ci ha visti protagonisti nella progettazione: Babbo Bed&breakfast.

Situato in un’ottima posizione tra Porta Pia e Stazione Termini, l’immobile si presentava come uno studio medico. La prima cosa che abbiamo dovuto fare è stato quindi il cambio di destinazione d’uso da A10 ad A2. Per farlo abbiamo dovuto inserire nel progetto un salotto ed una cucina, controllare che ci fosse l’altezza utile e il giusto rapporto illuminante, oltre che controllare la destinazione urbanistica del terreno.

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: PRIMA

Una volta A2 abbiamo iniziato a lavorare sulla disposizione delle camere e soprattutto dei bagni. Un consiglio che vogliamo dare a chi deve realizzare un B&b è quello di dotare, quando possibile, ogni stanza di un servizio privato. Per farlo bisogna calcolare bene dove dovranno passare gli impianti: ricordandoci che per ogni metro di distanza dallo scarico si dovrà avere una pendenza minima di 1 cm ogni metro (1%). Si creerà quindi un gradino e bisognerà stare attenti a mantenere l’altezza minima di 2,40 m all’interno del nostro bagno. Altro consiglio che vogliamo darvi è di far passare gli impianti a pavimento per evitare di avere problemi con gli scarichi. Per Babbo Bed&breakfast questo non è stato possibile poiché si è deciso di mantenere il pavimento in parquet e abbiamo quindi fatto passare gli impianti a parete.

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: DOPO

Una volta finito di progettare i bagni siamo passati alla cucina che abbiamo posizionato al centro dell’immobile dove precedentemente era situato il bagno per disabili. La cucina ci ha permesso di dividere l’immobile in tre zone ben distinte: pubblico, semi-privato e privato. Abbiamo chiamato la zona della cucina “semi-privata” poiché può essere raggiunta sia dai clienti che dal gestore e quest’ultimo ha inoltre la possibilità di chiudere l’accesso alla cucina quando necessario.

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: PUBBLICO, SEMI-PRIVATO, PRIVATO

Passiamo ora all’arredamento. La cliente voleva un luogo caldo ed accogliente, ma soprattutto originale. Abbiamo così rovistato tra gli oggetti che possedeva in cantina e girato per mercatini… et voilà! Gli ambienti hanno iniziato a prendere vita uno dopo l’altro ed il risultato finale ha molto soddisfatto la nostra cliente. Abbiamo poi utilizzato qualche escamotage per decorare le pareti e rendere tutto un po’ più prezioso, rimanendo sempre low-budget, come la boiserie dipinta che diventa testiera del letto nella stanza “La Verda Deluxe”.

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: Boiserie dipinta che diventata testata del letto
Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: riuso e recupero per un ambiente unico

La stanza che meglio descrive la magia del riuso e recupero utilizzato per questo Bed&breakfast è sicuramente la cucina. Per questo ambiente abbiamo infatti mantenuto tutto: il pavimento, la boiserie in marmo rosa, la meravigliosa carta da parati e soprattutto il mobile lavabo che con una semplice tavola in legno è diventato un originalissimo piano per il buffet!

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget: la cucina

Per il resto abbiamo giocato con i colori per riprendere quelli esistenti, come la parete blu notte – stesso colore utilizzato anche per la cucina – e le mattonelle bianche vogue attorno al piano della cucina che riprendono il bianco delle porte da saloon e gli infissi.

Progettare un B&b con un piccolo budget
Progettare un B&b con un piccolo budget

Babbo Bed&breakfast è il perfetto esempio di come con un piccolo budget e tanta creatività si possa realizzare un ambiente unico dove i clienti potranno passare momenti indimenticabili.

1 thought on “Progettare un B&b con un piccolo budget: Babbo Bed&breakfast

  1. Pingback: Progettare un B&b di successo con un budget contenuto – Architettura e design a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.