10 consigli utili per realizzare un bagno in un piccolo spazio

Sappiamo che per i Bed&breakfast il bagno privato in camera non è obbligatorio, ma chi di noi sceglierebbe un B&b con il bagno in comune? Ecco quindi 10 consigli utili che vi permetteranno di realizzare un fantastico bagno in un piccolo spazio!

Per prima cosa ricordiamoci che ci sono delle misure standard che dobbiamo rispettare: davanti ai sanitari servono 60 cm e almeno 18 – 20 cm lateralmente. Davanti al lavandino occorrono perlomeno 70 cm e lateralmente 10 cm per muoversi agevolmente. Inoltre il nostro bagno non potrà avere una dimensione minore di 1,5 mq.

Altro dato da tenere a mente è dove far passare gli impianti ricordandoci che per ogni metro di distanza dallo scarico si dovrà avere una pendenza minima di 1 cm ogni metro (1%). Vi consigliamo inoltre di far passare gli impianti a pavimento, per non avere problemi con gli scarichi. Questo creerà un piccolo gradino e bisognerà quindi controllare di mantenere l’altezza minima di 2,40 m all’interno del nostro bagno.

Esiste anche la possibilità di installare pompe e piccole stazioni di triturazione che permettono di scaricare in tubazioni di diametro molto ridotto. Ricordate però che questi sanitari sono molto più delicati dei sanitari tradizionali, sarà quindi vostra cura spiegare al cliente il corretto utilizzo dell’oggetto.

Ora possiamo divertirci a realizzare il nostro piccolo bagno dei sogni.

1 – Crea un ingresso nella camera
Se siamo indecisi su dove posizionare il nostro bagno, vi consigliamo di inerirlo a destra o a sinistra dell’ingresso della camera in modo da creare un piccolo disimpegno iniziale. Questo permetterà ai vostri ospiti di avere un luogo dove appoggiare giacche e valigie all’ingresso della stanza, che libera da ingombri sembrerà più ampia!

bagno in un piccolo spazio

2 – Mini è meglio
Se il tuo bagno ha dimensioni ridotte opta per sanitari di piccole dimensioni o scegli un water-bidet che lascerà più spazio per una bella doccia ampia. In commercio ce ne sono tantissimi a prezzi accessibili. Ma non fermarti ai sanitari! Ragiona così per tutto l’arredamento, scegli mensole porta quadri al posto delle mensole classiche o delle piccole scatole, come quelle porta CD, per riporre gli oggetti. Cammina dal reparto bagno a quello cucina, passando per la cartoleria.. la soluzione salva-spazio per il tuo bagno potrebbe nascondersi ovunque.

bagno in un piccolo spazio

3 – Parola d’ordine: luce!
Spesso non si ha la possibilità di realizzare un bagno con finestra, ma questo non vuol dire che non possiamo portare noi un po’ di luce! Basterà scegliere una delle pareti del nostro bagno da realizzare in vetro in modo da far entrare la luce naturale. Non siamo costretti a rendere vetrata l’intera parete, anche una porzione sarà sufficiente. Se invece il vetro non fa per voi vi consigliamo di optare per delle lampade alogene che ricreeranno l’effetto della luce naturale con un click.

bagno in un piccolo spazio

4 – Solleva!
Un escamotage molto utilizzato per ampliare visivamente lo spazio è quello di sollevare da terra gli arredi, in questo modo si avrà la sensazione di uno spazio maggiore.. inoltre sarà più facile tenere pulito il bagno!

bagno in un piccolo spazio

5 – Specchio specchio…
Il modo più semplice per aumentare lo spazio è rifletterlo: basterà inserire nel vostro bagno un grande specchio a figura intera ed il gioco è fatto. Un piccolo trucco che piacerà sicuramente anche alle vostre clienti che potranno controllare il proprio look prima di uscire e visitare la vostra città.

bagno in un piccolo spazio

6 – Coordinazione
Scegli una palette, meglio chiara e utilizzala per l’intero ambiente. In questo modo l’occhio percepirà l’ambiente come un luogo ampio e spazioso. Utile anche scegliere lo stesso pavimento sia per la camera che per il bagno, un piccolo trucco che renderà il vostro bagno molto più spazioso.

bagno in un piccolo spazio

7 – Creatività e riuso
Spesso nelle nostre cantine si nascondono veri e propri tesori! Basta utilizzare in modo nuovo un vecchio oggetto come la base di una macchina da cucire utilizzata come mobile-lavabo e tutti guarderanno quest’opera dimenticandosi di controllare le misure del vostro bagno.

bagno in un piccolo spazio

8- I dettagli sono importanti
Decora il tuo bagno con attenzione e cura, più un luogo è piccolo e più deve essere comodo e funzionale. Non preoccuparti del costo: sei fortunato il tuo bagno è piccolo!

bagno in un piccolo spazio

9 – Sfrutta i difetti
Se non vuoi optare per dei sanitari di dimensioni ridotte ricordati che puoi sempre spostare la doccia o la vasca in camera! Spesso è una scelta che deriva dalla volontà di dare un tocco di lusso all’ambiente.. lo puoi fare anche tu e nessuno penserà che lo hai fatto per motivi di spazio!

bagno in un piccolo spazio

10 – Private wellness
Quello del private wellness è davvero un campo in cui investire. Con poche mosse e i giusti accessori potrai realizzare una piccola area di benessere nel bagno della vostra stanza. Basterà inserire all’interno della doccia un soffione a pioggia, meglio se con cromoterapia, e la vostra piccola spa sarà pronta. I tuoi ospiti ti saranno eternamente grati…soprattutto dopo lunghe passeggiate di turismo.

bagno in un piccolo spazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.